Tutto ha inizio con il signor Francesco che, nel 1881, dal lago d’Orta, apre in via San Raffaele 7 la cartoleria Pettinaroli, con annessa tipografia.
Nel 1959, la bottega si trasferisce nella sede attuale di Piazza San Fedele 2, con ingresso da via Marino.
Biglietti da visita, carte intestate, calendari artistici, hanno subito successo nella Milano che conta.
La fama di eleganza e accuratezza del servizio permette ai Pettinaroli di arrivare alla quarta generazione.
Le loro pergamene sono richieste in tutto il mondo.
Anche il glorioso Financial Times sa che le più prestigiose famiglie milanesi fanno stampare dai Pettinaroli le loro partecipazioni.
Giovanni Battista Montini, arcivescovo di Milano, futuro Papa Paolo VI, faceva stampare qui la sua carta intestata…e non solo lui: Maria Callas, i Mondadori, i Pirelli, i Rizzoli, Armani ed altri ancora.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: