Nato nel 1928 a Milano (la madre sarta e il padre autista) “in Guglielmo Pepe al numer vott” come disse lui stesso e “passaa in via Garigliano al numer trii..” dove lo ricorda una targa.
Ci ha lasciati nel 1994.
Personaggio eclettico, pur col diploma di geometra, si è cimentato nelle più svariate attività artistiche.
Poeta, cantante, pittore, scenografo, attore, primo ballerino-mimo della Scala, cabaret, rivista, fantasista e paroliere di canzoni molto note (ha scritto testi per Celentano, Caselli e altri importanti cantanti).
Nella sua produzione dialettale si rifà a Giovanni Barrella, citandolo sempre come suo maestro.
Nel 1974 riunisce le sue poesie nel disco “C’era tutta Milano”.

Altre Liriche

Canzoni

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: