Il negozio apre nel 1988 in via San Sepolcro, col nome di Ditta Albizzati Paolo, il fondatore.
Negli anni trenta, l’attività si trasferisce negli attuali locali di Largo Schuster.
A Paolo Albizzati, succede il genero Carlo Tricella.
Sempre in quegli anni, l’arcivescovo di Milano Ildefonso Schuster insignisce il negozio col titolo di Arcivescovile Agenzia.
L’attività prosegue fino all’agosto 1943, quando i bombardamenti distruggono tutto.
Il negozio rimane chiuso per più di un anno, ma riesce a riaprire, contando sulla benevolenza della clientela.
Oltre ad articoli religiosi ed arredi sacri, il negozio si è specializzato in oggettistica artigianale da presepe.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: