La libreria apre nel 1946 in corso Lodi 3 per opera di Giacomo Tessara.
La figlia chiara continua l’attività paterna, trasferendosi in piazza medaglie d’oro, in una struttura storica prospiciente l’arco di porta romana.
La bottega nasce come libreria scolastica; si deve alla gestione di Carla Seassaro e Giancarlo Saccone, titolari dal 1992, l’ampliamento versoi libri per ragazzi e la creazione di un reparto dedicato alla città di Milano.
Nel tempo, si è creato altresì un reparto dedicato al collezionismo di genere, al vieux papier come figurina Liebig, Lavazza, manifesti d’epoca, scatole di latta, che fanno del negozio un punto di riferimento dei collezionisti italiani e stranieri.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: