Ingredienti per 8 – 10 persone:
10 verzini
Un codino tagliato a tocchetti
500 g di musetto
2 orecchie
800 g di cotenne
2 piedini divisi in 4
Mezzo busto di puntine
3 verze sode (circa 3kg)
3 carote
3 coste di sedano
3 cipolle
3 spicchi d’aglio
Un grosso mazzo di prezzemolo
Un bicchiere di salsa di pomodoro
Sale e pepe
172 l di vino bianco
60 g di lardo o di burro

Procedimento:
preparare le verze sfogliandole, lavandole e tagliando solo le foglie più verdi e scure lungo la costa.
Metterle ad appassire in una pentola, per poi scolarle strizzarle e tenerle da parte.
Scaldate il ardo ed il burro e poi fate soffriggere le verdure tritate (carote, cipolle, sedano, aglio e prezzemolo).
Far sgrassare tutta la carne, eccetto i verzini, sbollentandola separatamente per due minuti in acqua non salata; dopo averla scolata, sciacqua tela sotto acqua calda corrente.
Mettere nel soffritto, nell’ordine, i piedini, le orecchie, il codino e il musetto; rosolare per 5 minuti, pepare e aggiungere 2 bicchieri di vino.
Fate cuocere il tutto coperto a fiamma bassissima per 30 minuti, aggiungere il pomodoro e le cotenne e far cuocere per un’altra mezz’ora.
Unire i verzini punzecchiati quando il liquido è assorbito e cuocere per due minuti.
Aggiungere la verza ed aggiustare di sale per terminare la cottura per altri 10 minuti.
Lasciar riposare per almeno 2 ore prima di servire; se la mangerete il giorno dopo il gusto ne guadagnerà notevolmente.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: