Ingredienti per 4 persone:
400 gr di polenta
1 litro di acqua
1/2 litro di latte
300 gr di burro
200 gr di stracchino
1 pizzico di cannella
1 uovo
200 gr di panfrattato
sale
Procedimento:
Preparare la polenta aggiungendo a pioggia la farina in acqua e latte portati a ebollizione.
Aggiungere il sale e metà del burro, lo stracchino ed un pizzico di cannella.
Dopo 45 minuti versare la polenta sul tagliere di legno e lasciar raffreddare.
Tagliarla a pezzetti una volta fredda, passarli nell’uovo sbattuto e nel pane grattuggiato.
Friggere la polenta nel burro rimasto e farla asciugare su un foglio di carta assorbente.
Il mio suggerimento:
Per ridurre i tempi utilizzo la polenta in busta (istantanea) che in pochi minuti cuoce.
Seguo la ricetta alla lettera per quanto concerne gli altri ingredienti cercando di utilizzare meno burro possibile, e preferibilmente quello chiarificato.
Mi piace molto la versione “folle” scoperta per caso, mentre stavo preparando in contemporanea altri due piatti, per i quali avevo bisogno di spolverizzare su di uno della polvere di curry e sull’altra dello zucchero a velo.
Immaginate il risultato?
Ho finito per spolverizzare la polenta una miscela di zucchero a velo e curry!
Incredibile ma vero, il risultato è stato sorprendente!
Ovviamente era solo una minima quantità di entrambi gli ingredienti, che però in abbinamento hanno regalato alla dolcezza della preparazione una punta di dolce piccantezza, che davvero non guastava!

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: