Il ristorante viene aperto nel 1947 da Bice Mungai, capostipite dei ristoratori toscani a Milano.
Allora, era affacciato direttamente su via Manzoni e abbinava l’insegna della birra Pedavena al suo rustico arredo in legno chiaro.
Vari proprietari si sono avvicendati negli anni, garantendo sempre la buona cucina tradizionale e la proverbiale ospitalità meneghina.
Tra questi, i fratelli Travaini che, negli anni ottanta affidano la gestione del locale ai toscani doc Luigi Cappini e lamoglie Maria Bani.
Il ristorante oggi si presenta con due immagini ben distinte: d’inverno c’è la sala interna, antica cappella di casa Trivulzio,
tutelata dalla soprintendenza, tutta in legno; d’estate c’è l’ampio cortile, tra siepi verdi e coperto da un padiglione.
La cucina propone i piatti della tradizione milanese e lombarda.
Dal 1993 Luigi Lucchini e Luigi Toffolari gestiscono il locale, affiancati da personale altamente qualificato.

 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: