La luce della luna, scoperta nell’argento, è ciò che cercava Ginevra Bernasconi quando, nel 1872, fece realizzare ai  migliori artigiani, nel suo laboratorio di via Speronari, finissimi lavori di cesello.
Aprì in via Durini e poi in Galleria Vittorio Emanuele, attuale sede, riavviata dopo la guerra.
Venne affiancata dai figli Renzo e Giuseppe e dalle nuore.
A partire dal 1965, Giorgio, figlio di Renzo, attuale titolare, affianca lo zio Giuseppe nella gestione dell’attività.


TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: