L’attuale ditta Fratelli Prada nacque nel 1913 come società di fatto tra Martino e Mario Prada, per la vendita di valigie, scarpe, pelletteria, profumi, dapprima in Via Manzoni, poi, negli anni 20, in Galleria Vittorio Emanuele II.
Già nel 1922, i Prada ottennero di innalzare lo stemma della Real Casa. Per arredare il negozio, Mario si rivolse a Pollard Pad di Londra,noto per i mobili in mogano e ottone; affidò, altresì, al Teatro alla Scala la realizzazione dei pannelli presenti in negozio.
Tutto il decoro è ricercato ed originale: pavimento a scacchi bianco e nero, vetrinette decò, lampadari di cristallo, pareti a marmorino.
Oggi è Miuccia, della terza generazione, a gestire il marchio.
Una superficie di circa 700 mq accoglie prodotti di alta moda, abbigliamento, pelletteria, oggettistica; uno spazio ad alta referenzialità.
Il rinnovamento degli ambienti interni ha richiesto il parere della Sovrintendenza ai Beni Architettonici.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: