Ingredienti per 4 persone:
500 gr di borlotti
300 gr di riso vialone
200 gr di pomodori
50 gr di lardo o pancetta
20 gr di burro
30 gr di parmigiano grattuggiato
1 litro e 200 di brodo
2 cucchiai di olio evo
1/2 cipolla
1/2 bicchiere di vino rosso
sale
Procedimento:
Lessare i borlotti inacqua salata.
Scaladare il brodo e nel frattempo sbollentare i pomodori e poi spelarli.
Unire i pomodori a pezzetti in una casseruola con la cipolla tagliate a fettine molto sottili, il lardo o la pancetta a pezzettini molto piccoli, l’olio e metà del burro.
Rosolare lentamente il tutto, aggiungere i fagioli e far cuocere per lameno una decina di minuti.
Quando il composto si sarà insaporito, versare il riso e farlo tostare.
Irrorare con il vino rosso e aggiungere a mestoli il brodo, fino a che il riso raggiunga una cottura al dente.
Togliere dal fuoco e aggiungere il resto del burro ed il formaggio grattuggiato.
Far riposare per 5 minuti e poi impiattare.
Portare in tavola subito ben caldo, servendo con altro abbondante parmigiano.
Il mio suggerimento:
Come al solito la mia amica pentola a pressione m aiuta nella conservazione dei sapori e nel velocizzare il tempo di cottura.
Metto tutto a freddo nella pentola, chiudo il coperchio e dopo 7 minuti dal “soffio” il riso è pronto.
Procedo alla mantecatura con burro e formaggio e faccio evaporare il liquido in eccesso se necessario.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: