Ingredienti per 4 persone:
1 trota di almeno 1 kg
1 bicchiere di aceto (anche di mele)
1 bicchiere di vino bianco secco
2 cucchiai di olio evo
1 gambo di sedano
1 carota
1 cipolla
prezzemolo
1 limone
sale
pepe

Procedimento:
Mettere i vari odori tagliati a fettine in una pentola piena d’acqua.
Bollire il tutto per 15 minuti.
Aggiungere l’aceto, il vino e l’olio.
Mettere la trota nel brodo, coprendola completamente e facendola bollire per almeno una ventina di minuti.
Spellarla, sfilettarla e servirla con qualche goccia di limone emulsionata ad olio evo, cospargendo il tutto con una nuvola leggerissima di prezzemolo.

Il mio suggerimento:
Per diminuire il tempo di cottura e per non far perdere aspore al pesce, di solito dopo aver eviscarato la trota, provvedo ad unire anche la lisca e la testa al brodo.
Tagliandola a filetti risulta più facile anche togliere la pelle e disporla nel piatto da portata senza romperla.
Decorate a piacere anche con fettine dilimone sottilissime.
Se vi piace accompagnate il pesce con una maionese leggerissima fatta in casa, aromatizzata al prezzemolo.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: