Nel 1890, Giuseppe Polli, trentino, emigrò a Chicago, dove fece l’arrotino, insegnando il mestiere ai figli Gino ed Eriberto.
Nel 1952, Gino si trasferì a Milano, rilevando un’attività di arrotino già presente da tempo; fu seguito dai figli Ivo ed Ezio.
A portare avanti l’attività, con Ezio arriva Andrea, figlio di Ivo.
Il lavoro di Ezio e Andrea Polli è conosciuto in tutta la città per l’accuratezza e la precisione della filatura; a loro si rivolgono stilisti come Armani e Prada perché si affilino le forbici.
Dalla Crocetta, la ditta si è recentemente spostata in Via Bergamo, in Porta Romana.
In un momento di scomparsa di mestieri, questa ditta rappresenta il vero artigianato storico a Milano.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: