Archivio mensile:aprile 2013

Gnocchi di pane

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di pane raffermo

100 gr di parmigiano grattugiato

3 dl di latte

1 uovo

1 litro di brodo

200 gr di burro

6 foglie di salvia

Pangrattato q.b.

Prezzemolo tritato q.b.

Noce moscata

Sale

Pepe

Procedimento:
Ammorbidire il pane nel latte, strizzarlo e metterlo in una ciotola con il prezzemolo, l’uovo  ed il formaggio, la noce moscata, sale e pepe.
Se il composto fosse troppo morbido aggiungere pangrattato.
Formare dei gnocchetti e cuocere nel brodo bollente per almeno 15 minuti.
Sciogliere il burro in una padella con la salvia e tuffarvi gli gnocchi appena affiorano.
Il mio suggerimento:
Cospargere abbondantemente di parmigiano e spolverizzare ancora con la noce moscata.

Peccati e colpe

El perdon l’è a Maregnan
Marignano è l’antica denominazione di Melegnano; ancora oggi, in questo comune, si celebra la festa del perdono, con speciali indulgenze per i fedeli.
Se il colpevole invoca l’indulgenza non dovuta, deve recarsi a Melegnano.

Gnocchi con la salsiccia

  

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di gnocchi di patate
250 gr di luganega
2 cipolle
100 gr di burro
Sale

Procedimento:

Tritare la cipolla e farla soffriggere con la luganega tagliata a pezzetti.
Tuffare gli gnocchi in acqua bollente salata e appena affiorano, scolarli e saltarli in padella.
Servire subito.

Il mio suggerimento:

 

 

Imprevedibilità delle stagioni

Marz l’è fioeu d’ona baldrocca: on di fa bell, on di el pioeuv, on di el fiocca
Il mese di marzo fa tutto il possibile per dimostrare di essere imprevedibile, tra belle giornate primaverili, piogge autunnali e nevicate invernali.

Gnocchetti alla milanese

  
Ingredienti per 4 persone:
300 gr di farina
800 gr di patate
300 gr di ricotta
3 tuorli d’uovo
100 gr di parmigiano reggiano grattugiato
500 gr di bietole
6 cucchiai di salsa di pomodoro
5 foglie di basilico
Sale
Pepe
Procedimento:
Lessare in due pentole differenti le bietole e le patate.
Una volta cotte unite nel mixer bietole e patate.
Aggiungere la farina, la ricotta, il parmigiano grattugiato, i tuorli ed il sale.
Impastare e formare dei cilindretti di 5 cm circa.
Cuocere i gnocchetti in abbondante acqua salata.
Scaldare la salsa di pomodoro e basilico.
Scolare gli gnocchi appena affiorano e padellarli nella salsa al pomodoro.
Servire con abbondante formaggio grattugiato.
Il mio suggerimento:
Mi piace mangiarli anche al burro con abbondante parmigiano e pecorino.
Faccio sciogliere del burro chiarificato in una padella antiaderente, con diverse foglie di salvia rotte a mano, appena scolati, tuffo i gnocchetti in padella per farli insaporire.
Manteco con molto formaggio e servo immediatamente.