Ingredienti per 4 persone:
1 kg di mele renette
150 gr di zucchero semolato
50 gr di uvetta sultanina
30 gr di burro
1/2 bicchiere di vino bianco secco
scorza di mezzo limone grattuggiata
rhum
pane francese raffermo tagliato a fettine
Procedimento:
Tagliare le mele sbucciate a spicchi non troppo sottili.
Adagiarle in una casseruola e coprirle con 130 gr di zucchero, la scorza, il vino e coprire il tutto con acqua.
Cuocere le mele per qualche minuto e poi scolare gli spicchi ancora interi.
Ammollare l’uvetta in acqua tiepida, impastare burro e zucchero rimasto ed infine imburrare uno stampo circolare per la torta.
Ricoprirne il fondo ed i bordi con le fettine di pane francese.
Posizionare al centro le mele ben scolate e copritele con uno strato di uvetta.
Spruzzare del rhum e coprire con un altro strato di mele, per poi ultimare con uno strato di pane francese imburrato.
Spolverizzare con lo zucchero in modo che cuocendo si caramelli.
Cuocere in forno a 170° per un’ora.
Capovolgere lo stampo su un piatto da portata e al momento di portarla intavola, irrorare la torta con abbondante rhum e darle fuoco.
Il mio suggerimento:
Se vi piace un sapore speziato, trovo davvero particolare la variante che prevede nel ripieno una spolverizzata di cannella, un po’ di noce moscata ed anche un pizzico di peperoncino.
Unisco anche una bustina di vanillina al succo di limone dove lascio macerare le mele.
Poi procedo come da ricetta originale, che trovo molto scenografica.


TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: