Il signor Giovanni Mejana coltiva, da sempre, la passione per la coltelleria.
Nel 1892, apre il suo primo negozio di coltelli a Cremona; otto anni dopo, si trasferisce a Milano, in via Broletto.
Il grande successo commerciale lo spinge ad aprire un secondo negozio, in Galleria Vittorio Emanuele II e a ricostruirlo dopo la distruzione bellica.
Il materiale iconografico raccolto negli anni dalla ditta è andato perduto.
Oggi, la gestione è passata al nipote di Giovanni, Roberto, che lo ha rilevato dal padre Giorgio.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: