Ingredienti per 4 persone:
200 gr di gambi di spinaci
4 uova
50 gr di parmigiano grattugiato
Sale
Pepe
Olio per friggere
  
Procedimento:
Separare le foglie dai gambi degli spinaci.
Dopo averli puliti e lavati, asciugateli molto bene con un canovaccio.
In una terrina sbattere le uova con sale, pepe e parmigiano grattugiato.
Unire i gambini tritai e friggere il composto in olio bollente a cucchiaiate.
Dorare da entrambi i lati, scolare subito su carta assorbente e servire le frittelle ben calde.
Il mio suggerimento:
Faccio appassire le foglie degli spinaci in una padella antiaderente con un filo di olio evo, coprendoli.
Appena perdono l’acqua, una volta asciugata a fuoco vivo, aggiungo un trito di pinoli e mandorle tostate e un cucchiaio di uvetta sultanina, fatta rinvenire in un po’ di brandy.
Trovo sia un ottimo accompagnamento delle frittelle, che pur avendo come ingrediente principale gli spinaci, così preparato gli conferisce un gusto definito ed allo stesso tempo diverso.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: