Categorie Archivi: Sapori dei Ricordi

Maccheroni al sugo di noci

  
Ingredienti per 4 persone:
500 gr di maccheroni
100 gr di parmigiano
30 gherigli di noci
3 cucchiai di olio evo
100 gr di burro
1 spicchio d’aglio
Salsa besciamella
Sale
Pepe
Procedimento:
Tritare nel mixer le noci con un filo d’olio fino ad ottenere una pasta morbida.
Soffriggerla in un padellino con poco olio e lo spicchio d’aglio.
Dopo qualche minuto aggiungere il burro e cuocere a fuoco lento.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e condirla con la besciamella, la salsa di noci ed il formaggio.
Servire utilizzando piatti preriscaldati.
Il mio suggerimento:
Per rendere la preparazione più leggera utilizzo del formaggio spalmabile ammorbidito con un po’ di latte.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE:

Maccheroni ai porri

  
Ingredienti per 4 persone:

400 gr di maccheroni
4 porri
70 gr di burro
1 confezione di panna da cucina
50 gr di parmigiano grattugiato
Sale
Pepe

Procedimento:
Tagliare i porri a striscioline e cuocerli nella stessa acqua salata della pasta, già ad ebollizione.
Cuocerli per 5 minuti, aggiungere le pasta e cuocerla al dente.
Scolarla in una padella antiaderente, dove  si sarà scaldata la panna ed il burro, aggiustare di sale e pepe.
Cospargere di parmigiano e servire subito.
Il mio suggerimento:
A me piacciono i porri croccanti, pertanto invece di tuffarli nell’acqua della pasta, li taglio a striscioline sottilissime e li faccio caramellare in padella con pochissimo burro chiarificato.
Aggiungo poi sale, pepe, panna e parmigiano.
Aggiungo la pasta al dente e faccio cuocere per un paio di minuti in padella.
Servo subito con abbondante formaggio grattugiato.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE:

Gnocchi di pane

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di pane raffermo

100 gr di parmigiano grattugiato

3 dl di latte

1 uovo

1 litro di brodo

200 gr di burro

6 foglie di salvia

Pangrattato q.b.

Prezzemolo tritato q.b.

Noce moscata

Sale

Pepe

Procedimento:
Ammorbidire il pane nel latte, strizzarlo e metterlo in una ciotola con il prezzemolo, l’uovo  ed il formaggio, la noce moscata, sale e pepe.
Se il composto fosse troppo morbido aggiungere pangrattato.
Formare dei gnocchetti e cuocere nel brodo bollente per almeno 15 minuti.
Sciogliere il burro in una padella con la salvia e tuffarvi gli gnocchi appena affiorano.
Il mio suggerimento:
Cospargere abbondantemente di parmigiano e spolverizzare ancora con la noce moscata.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE:

Gnocchi con la salsiccia

  

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di gnocchi di patate
250 gr di luganega
2 cipolle
100 gr di burro
Sale

Procedimento:

Tritare la cipolla e farla soffriggere con la luganega tagliata a pezzetti.
Tuffare gli gnocchi in acqua bollente salata e appena affiorano, scolarli e saltarli in padella.
Servire subito.

Il mio suggerimento:

 

 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE:

Gnocchetti alla milanese

  
Ingredienti per 4 persone:
300 gr di farina
800 gr di patate
300 gr di ricotta
3 tuorli d’uovo
100 gr di parmigiano reggiano grattugiato
500 gr di bietole
6 cucchiai di salsa di pomodoro
5 foglie di basilico
Sale
Pepe
Procedimento:
Lessare in due pentole differenti le bietole e le patate.
Una volta cotte unite nel mixer bietole e patate.
Aggiungere la farina, la ricotta, il parmigiano grattugiato, i tuorli ed il sale.
Impastare e formare dei cilindretti di 5 cm circa.
Cuocere i gnocchetti in abbondante acqua salata.
Scaldare la salsa di pomodoro e basilico.
Scolare gli gnocchi appena affiorano e padellarli nella salsa al pomodoro.
Servire con abbondante formaggio grattugiato.
Il mio suggerimento:
Mi piace mangiarli anche al burro con abbondante parmigiano e pecorino.
Faccio sciogliere del burro chiarificato in una padella antiaderente, con diverse foglie di salvia rotte a mano, appena scolati, tuffo i gnocchetti in padella per farli insaporire.
Manteco con molto formaggio e servo immediatamente.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: